Blog

9 Dicembre 2019

Lotta al Digital Divide, arriva la banda ultra larga nel Cremasco

Pubblichiamo la lettera di Aldo Casorati, Sindaco del Comune di Casaletto Ceredano, comune capofila per il progetto Banda Ultra Larga.

Nel territorio Cremasco, grazie alla sottoscrizione della Convenzione fra Infratel e il Comune di Casaletto Ceredano (comune capofila di tutto il territorio), in ben 25 comuni sono in corso i lavori di posa della fibra ottica e negli altri 15 è previsto l’ inizio dei lavori entro questo mese di Dicembre. La fine di tutti i lavori e il collaudo che dà la possibilità di dar corso alla “vendibilità” del servizio è prevista entro Giugno 2020.

Questo risultato si è potuto ottenere grazie ad un Impegno sinergico delle istituzioni Coinvolte, vale a dire:

Infratel che ha accettato di sottoscrivere la Convenzione con un Comune Capofila che fosse unico riferimento per tutti i comuni del Territorio Cremasco.

Open Fiber, la società che ha vinto l’ appalto dei lavori, e che ha condiviso questa metodologia di confronto e di collaborazione territoriale che Le permetterà di completare e dare il via al collaudo finale di 40 Comuni in contemporanea.

Regione Lombardia, che ci ha dato un grande supporto sia nella fase iniziale di contatto e di perfezionamento della Convenzione con Infratel che nella fase di Conferenza dei Sevizi al fine di ottenere le autorizzazioni in contemporanea di tutte le Istituzioni coinvolte.

La Provincia di Cremona che ha aderito alla convenzione.

La nostra Società partecipate dai Comuni Cremaschi Consorzio IT. che ci ha seguito e ci sta seguendo passo dopo passo con grande impegno e competenza tecnica. Senza questo aiuto il piccolo Comune Capofila non sarebbe mai riuscito a raggiungere questo importante obbiettivo.

Questo risultato è la dimostrazione inconfutabile che un territorio unito, con una Società propria operativa, capace e sana dal punto di vista patrimoniale e finanziaria può raggiungere importanti risultati a beneficio delle imprese che operano sul territorio e di tutta la Comunità territoriale.

5 Dicembre 2019

Consorzio.IT incontra gli alunni dell’ITIS

Il 15 Novembre abbiamo ospitato le classi quinte informatica dell’I.T.I.S. Galileo Galilei per presentare le attività svolte dalla nostra società, i servizi e le soluzioni offerte al territorio, le opportunità e i percorsi formativi che possono intraprendere gli alunni nel prosieguo degli studi. Un ulteriore occasione di sinergia fra il mondo scolastico e il #territorio che affronta la gestione dei servizi in forma aggregata.

5 Dicembre 2019

Nostro intervento all'osservatorio agenda politecnico

Questa mattina all’Osservatorio Agenda Digitale, nel contesto del Workshop “Switch-off dei servizi pubblici” insieme al Comune di Milano, abbiamo presentato l’app nazionale #IO utilizzata nella sperimentazione in corso nel Comune di Ripalta Cremasca.

15 Novembre 2019

Ampliamo il portale telematico anche sui servizi sociali e scuola

Ampliamo il portale telematico anche sui servizi sociali e scuola 

Entro il mese di dicembre il portale telematico vedrà ampliare la possibilità di presentazione delle istanze in forma telematica. Infatti anche tutte le istanze dei servizi sociali e dei servizi scolastici verranno digitalizzate per i Comuni di Annicco, Bagnolo Cremasco, Formigara, Madignano, Offanengo, Pandino, Spino d'Adda, Ripalta Cremasca, Crema, Pianengo, Trescore Cremasco e Vaiano Cremasco.

Il Cittadino potrà scegliere se presentare la richiesta direttamente dal portale, se stamparsi in autonomia la modulistica e poi recarsi presso gli uffici per presentare la domanda o se semplicemente consultare le guide dei procedimenti messi a disposizione del cittadino.

In questi giorni sono in corso gli incontri con i funzionari degli enti coinvolti per la definizione e la standardizzazione dei procedimenti.

11 Novembre 2019

Ceduto a Padania acque il ramo idrico della capogruppo SCRP

Ceduto a Padania acque il ramo idrico della società patrimoniale SCRP, socio unico di Consorzio.IT

Scrp ha concluso ufficialmente la cessione del ramo d’azienda costituito dagli asset idrici a Padania Acque, perfezionata presso lo studio del notaio Ferrigno in Crema con efficacia dal 31 ottobre.

Soddisfazione per la chiusura dell’affidamento delle reti e degli impianti al gestore unico dell’idrico cremonese è stata espressa da Giovanni Soffiantini, liquidatore e già direttore di SCRP, e dall’attuale direttore generale Massimo Zanzi. Entrambi hanno sottolineato di aver rispettato il mandato affidato dai soci, concludendo le operazioni in tempi rapidi nonostante la complessità del lavoro di valutazione e ricostruzione degli asset in oggetto.

8 Novembre 2019

2° Raduno dei responsabili per la transizione al digitale

Mercoledì si terrà a Bologna Il secondo "Raduno nazionale dei responsabili per la transizione al digitale delle pubbliche amministrazioni", sarà un momento di confronto e approfondimento sui temi caldi dell'innovazione nelle PA.Saremo presenti al Raduno nella veste di Relatori sul tema “la trasformazione digitale della PA per il cittadino : organizzazione e tecnologie“

Qui trovate il programma e il form per le iscrizioni (gratuite) http://bit.ly/2NQAOLo

7 Novembre 2019

Cambiamo Aria

Consorzio.IT ha finanziato un vademecum dal nome “Cambiamo Aria” che sarà distribuito in #60mila copie in tutti i comuni cremaschi, come deliberato dai sindaci dell' #AreaOmogeneaCremasca per una comune opera di sensibilizzazione e divulgazione. 

28 Ottobre 2019

Tavolo di coordinamento per PagoPa

Oggi abbiamo partecipato al coordinamento degli intermediari tecnologici di pagoPA organizzato a Venezia. Abbiamo affrontato i temi relativi all’esperienza d’uso, alla creazione di un catalogo nazionale dei pagamenti PA, ai modelli di switch off, ai micro pagamenti, al riuso e allo sviluppo delle piattaforme, all’interoperabilità con i legacy, alla creazione di un hub delle entrate e all’importanza della comunicazione verso i cittadini. #pagoPa